Scano di Montiferro - Iscanu - su situ de Iscanu
Avviso sui Cookie - Questo sito non svolge alcuna attività di profilazione. Tuttavia, per rendere disponibili alcune funzionalità ed assicurare ai visitatori una esperienza di navigazione ottimale, questo sito fa uso di cookie. Leggi la nostra informativa sui Cookie prima di proseguire la navigazione. Proseguendo la navigazione su questo sito gli utenti acconsentono al ricorso di cookie e tecnologie simili online da parte nostra.
MENU
Home Notizie Articoli Download Links Contattami

S'arzola ( La trebbiatura)

S'ARZOLA, la trebbiatura, l’attivit di estrarre i chicchi del grano o di altri cereali dal loro involucro. In passato costituiva uno dei momenti pi importanti dell'annata agraria, quello con il quale si conclude un intero processo produttivo. In passato la la trebbiatura si faceva interamente a mano.

Le fasi della trebbiatura possono essere riassunte in:

Battitura
Separazione della paglia dal seme tramite la ventilazione
Raccolta del prodotto nei contenitori

Nel video riportiamo una ricostruzione realizzata a Scano MOntiferro per "Sa festa 'e totta 'idda" del 1996 di come si praticava la trebbiatura delle fave.
Le primitive operazioni di separazione dei chicchi avvenivano per mezzo di una vera e propria battitura degli stessi per mezzo del calpestio del cavallo, in questo caso, ma potevano essere altri animali da soma o anche dei bastoni. Il calpestio o la battitura frantuma gli involucri precedentemente essicati facendone fuoriuscire i semi.
Successivamente i semi vengono separati dal resto della pianta tramite "Sa 'entuladura" ovvero la ventilazione: il seme con queso sistema, essendo piu pesante ricade prima a terra mentre la paglia viene portata piu lontano dal vento.

Durante la trebbiatura, era necessario l'intervento di una notevole quantit di persone. Per questo costituiva pratica corrente lo scambio reciproco di lavoro fra le famiglie, le quali spesso erano legate da rapporti di parentela.
Addetti alla trebbiatura erano prevalentemente maschi, le donne della famiglia si occupavano della fase finale la setacciatura del prodotto ovvero una ulteriore pulitura del seme dalle impurit.

Poi come dappertutto, anche in Sardegna le moderne macchine agricole hanno sostituito il lavoro a mano e cos, anche i momenti di aggregazione e i rituali di vita contadina che accompagnavano la raccolta dei cereali, sono stati dimenticati.

Le riprese di questo video sono state realizzate interamente da Francesco Serchisu. Il montaggio e l'elaborazione sono di Tore Piras.


Stampa
Share
 Autore : micropiras
 Pubblicato : Giovedì, 14 Luglio 2011 - 17:37
 Ultima modifica : Mercoledì, 4 Febbraio 2015 - 17:52
 Pagina letta 4995 volte

New-CMS 2.9.7 Valid CSS Valid html 5 GNU General Public License Admin
This page was created in 0.1194 seconds
Contenuto del div.