Scano di Montiferro - Iscanu - su situ de Iscanu
Avviso sui Cookie - Questo sito non svolge alcuna attività di profilazione. Tuttavia, per rendere disponibili alcune funzionalità ed assicurare ai visitatori una esperienza di navigazione ottimale, questo sito fa uso di cookie. Leggi la nostra informativa sui Cookie prima di proseguire la navigazione. Proseguendo la navigazione su questo sito gli utenti acconsentono al ricorso di cookie e tecnologie simili online da parte nostra.
MENU
Home Notizie Articoli Download Links Contattami

S'Ainu Orriadore

S’INU ORRIADORE: L’ASINO DIAVOLO NELLA CULTURA MEDITERRANEA

Nella mia comunit di Scano il diavolo “s’inu orriadore”, letteralmente “l’asino ragliante”. Questa figura demoniaca, secondo la tradizione, uscirebbe a notte fonda, recandosi presso le case dei moribondi al fine di carpine l’anima. Con occhi e denti rossi, del colore della brace, questo satanasso quadrupede, si dice, raglierebbe furente qualora non ottenesse quanto richiesto.

Mi sono sempre chiesto: cosa c’entra l’asino con il male? A me sembra cos buono! Vediamo un po' cosa ne hanno pensato gli altri.

Per i Caldei, popolo della Mesopotamia meridionale, l’asino messaggero di morte, nunzio degli inferi. E se per i popoli anatolici (Hittiti, Frigi e Lidi) e per i Persiani il ciuco essere sacro, simbolo di saggezza, per gli Egizi, l’asino rosso figura di Seth, divinit dei morti, astro della sera. Nella civilt greca, la bestia da soma, si lega al culto dionisiaco, ai sileni, di cui mezzo di trasporto.

La Bibbia, al contrario, presenta il somaro quale nobile cavalcatura dei profeti, degli uomini di Dio ma ancora nel Medioevo l’asino riprende una connotazione diabolica nella suaveste selvatica, quella dell’onagro. Nel Bestiario di Cambridge si legge:

L’nagro rappresenta il demonio che… raglia ad ogni ora reclamando la sua preda.

Questa espressione sembra la perfetta descrizione della nostra credenza.


Stampa
Share
 Autore : Tore
 Pubblicato : Lunedì, 1 Dicembre 2014 - 17:49
 Ultima modifica : Lunedì, 1 Dicembre 2014 - 21:28
 Pagina letta 5619 volte

New-CMS 2.9.7 Valid CSS Valid html 5 GNU General Public License Admin
This page was created in 0.0925 seconds
Contenuto del div.